Tutti gli articoli di Rikko74

Governo e intrighi

Un bambino va dal padre e dice: Papà cos’ è la politica? Il padre ci pensa e poi dice: Guarda te lo spiego con un esempio: io che lavoro e porto a casa i soldi sono il capitalista, tua madre che li amministra è il governo, la donna delle pulizie è la classe operaia, tu che ormai hai qualche voce in capitolo sei il popolo, tua sorella che è appena nata è il futuro.
Il bambino va a dormire, ma…

(altro…)

BETTERVOICE 2020

Salve amici! Oggi ho il piacere di parlarvi di BetterVoice Edizione 2020.

BETTER VOICE 2020 è un
Talent/Contest canoro modello “Amici”, strutturato a 2 squadre; ROSSI e BLUE

Le squadre sono composte da 21 artisti + un capitano e uno stratega per squadra che hanno il compito di schierare i propri cantanti in base alle qualità e attitudini individuali.

Spettacolo musicale ad alto livello EMOTIVO!

Ci sarà una giuria QUALIFICATA di tutto rispetto a valutare ogni singolo scontro, composta da musicisti, docenti in musica e addetti ai lavori.

Presidente di giuria designato, il famoso talent scout LELE MORA Continua la lettura di BETTERVOICE 2020

La vecchietta intransigente!!

Un autista di autobus sta trasportando un gruppo di anziani in gita.

Ad un certo punto una vecchietta si alza dal suo posto, gli picchietta sulla spalla e gli offre una manciata di noccioline. 
Il guidatore ringrazia e se le mette in bocca. 
Dopo circa dieci minuti la stessa vecchietta si rialza, picchietta sulla spalla il guidatore e gli offre delle altre noccioline. 
La cosa si ripete per altre tre o quattro volte.

Alla quinta l’autista chiede alla signora: 
Scusi, perché non le mangiate voi? 
Eh, non possiamo mangiarle, non abbiamo più enti buoni! 
Ma allora perché le comprate? 
Eh giovanotto perché ci piace il cioccolato intorno!!! 

Se questa barza ti è piaciuta condividila!
Iscriviti al blog Universopertutti.com

L’Organo e la signorina Bea

La Signorina Bea, organista della parrocchia, aveva ottant’anni e non era mai stata sposata.
La apprezzavano tutti per la sua dolcezza e i modi gentili.
In un pomeriggio di primavera il parroco andò a farle visita
ed ella lo fece accomodare nel suo salotto in stile vittoriano mentre gli preparava una tazza di tè. Seduto di fronte al vecchio organo il giovane prelato notò che sopra vi era posata una ciotola di vetro piena d’acqua.
Incredibilmente sulla superficie galleggiava un preservativo.
Immaginate la sorpresa e la curiosità del povero prete!
Poi rientrò la padrona di casa con tè e pasticcini e cominciarono a chiacchierare.
Il parroco per un po’ cercò di reprimere la sua curiosità riguardo la ciotola piena d’acqua e quello che ci galleggiava dentro, ma ben presto non resistette più e chiese:
“Signorina Bea, che cos’è quello?” -indicando la ciotola.
“Ah, già,” lei rispose “Non è meraviglioso? Stavo passeggiando in centro lo scorso autunno e ho trovato una scatolina per terra.
Le istruzioni dicevano di metterlo sull’organo, tenerlo bagnato e avrebbe prevenuto le malattie! E sa una cosa? Per tutto l’inverno non ho avuto neanche un raffreddore!
…altroché antibiotici pillole e sciroppi vari!”

😁😁😁😁😁😁😁😁😁

Se questa barzelletta ti è piaciuta, non esitare a condividerla! 

Il serpente e la sega

C’era un serpente tranquillo in una falegnameria. Mentre si spostava nei suoi angoli, passò sopra una sega e si ferì un po’. Sul colpo si è girato e ha morso la sega nella sega si e ferito gravemente la sua bocca. Quindi non capendo che cosa gli stava succedendo pensando che la sega lo stesse aggredendo… decise di passargli sopra con il suo corpo con tutte le sue forze… così finì per rimetterci la vita a causa della sega. Continua la lettura di Il serpente e la sega