Catena di Sant’Antonio? Scam? Ponzi? Ma noooooo stai scherzando? È un crowfunding !!!!

Questo è il mio primo articolo, e voglio spendere due parole sulla moda del momento che sta spopolando il web e sta attirando tutti quelli affamati di soldi facili, che non vedono oltre…

Partiamo da due concetti fondamentali del network marketing: 

1 AZIENDA

2 PRODOTTO

Non si può creare una rete di vendita e di guadagno senza un PRODOTTO, e non si può vendere un prodotto senza un’ AZIENDA.  È chiaro?

Per cui, cari miei “networkiani” aprite gli occhi perché ogni giorno nascono business che promettono soldi senza vendere niente, solo tramite “donazioni” tra utenti !!! Ma stiamo scherzando? 

I veri crowfunding esistono, ma non creano nessuna rete, c’è un progetto serio alla base e gli utenti donano per realizzare quel progetto, tutto alla luce del sole.

Quindi se volete fare network marketing, informatevi, formatevi, credete in voi stessi e lavorate duro. Questo non significa lavorare per forza 10 ore al giorno, ma significa non abbattersi se le persone dicono di no… sono solo cadaveri che poi vedrete passare quando sarete seduti tranquilli sulla riva del fiume perché avete fatto la scelta giusta.

Concludo con alcuni criteri per scegliere il business giusto:

– azienda solida (almeno 5 anni, buon fatturato e presente nel mondo)

– prodotto/i di qualità

– piano marketing chiaro e semplice 

– risultati concreti di chi lo propone 

– basso investimento iniziale 

Avete un ampia scelta senza il bisogno di nominare le aziende:  prodotti per la casa, cosmetici, integratori, ebook di formazione, corsi di formazione… e molto altro 

Se volete saperne di più o avere ulteriori consigli non esitate  a contattarci 

BUON NETWORK A TUTTI !!!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

92 − = 89